Sguardi che parlano

La lenta scansione evidenzia la forza,

nel sorriso buono

uno sguardo in cui perdersi significa ritrovarsi,

dedico umori sottili e silenziosi

Nel sorriso pieno l’invito esclusivo

a tessere ragnatele d’amore,

muove dal profondo emozioni

in ragione dell’istinto.

Nel sorriso imperfetto

tutta la dubbiosa sincerità dell’orgoglio

cane bastonato, ma non domato

Insegnami a tessere scialli colorati e caldi

dove scaldare il senso della vita

 

DIRITTI RISERVATI, Gianni Gatti @ COPYRIGHT. . 26/04/2018

P.S.- Le poesie pubblicate possono essere copiate , solo chiedo di citare fonte ed autore

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...