dono atteso

di Daniela

Dal blog  Il canto dell Muse

La pioggia lava magnolie e oleandri
di getto scende allegra spezzando
la crosta di una quiete troppo calda,
le foglie polverose e soffocanti
per siccità continua si ridestano
dal torpore acuto, per carezze idratanti
vibrano scodinzolando come cani festosi
cui si concede un premio succulento
e anch’io di suo dono non mi lamento
anzi mi beo dei suoi scrosci affettuosi.

– Daniela Cerrato

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.