Notizie dal mercato azionario – Walt Disney Co ha riportato un profitto trimestrale che ha superato le stime di Wall Street

dal blog https://stockmarketnews.today

La Disney sta cercando di trasformarsi in una società di intrattenimento digitale di ampio respiro poiché ESPN e le sue reti perdono gli spettatori su Netflix Inc, su YouTube di Alphabet Inc e su altre opzioni di streaming. È sul punto di acquisire nuove proprietà cinematografiche e televisive in un acquisto da $ 71,3 miliardi di asset da Twenty-First Century Fox Inc.

Walt Disney Co ha riportato un profitto trimestrale che ha superato le stime di Wall Street , guidato dalle folle estive nei parchi a tema e dal grande pubblico della società per il film Marvel “Ant-Man and the Wasp.” Azioni della società, che hanno guadagnato quasi l’8% quest’anno , è salito dell’1,7 percento nel commercio after-hours a $ 118 .

La società di intrattenimento per famiglie ha registrato un utile rettificato per azione di $ 1,48 per il trimestre conclusosi il 30 settembre, mentre gli analisti si aspettavano $ 1,34, secondo i dati IBES di Refinitiv. Un anno fa, i guadagni sono arrivati ​​a $ 1,07 per azione. La Disney sta cercando di trasformarsi in una società di intrattenimento digitale di ampio respiro poiché ESPN e le sue reti perdono gli spettatori su Netflix Inc, su YouTube di Alphabet Inc e su altre opzioni di streaming. E ‘sul punto di acquisire nuove proprietà cinema e la televisione in un acquisto di $ 71,3 miliardi di attività da Twenty-First Century Fox Inc .

L’unità di reti multimediali, la più grande di Disney, ha registrato un aumento del 4% anno su anno del reddito operativo di $ 1,5 miliardi in quanto l’emittente ABC ha registrato vendite e commissioni di programmi più elevate da parte dei distributori di canale. La rete di cavi ESPN ha continuato a liberarsi degli abbonati, ha detto la società, come la visualizzazione si sposta su piattaforme digitali. Per contrastare questo cambiamento in corso, la Disney quest’anno ha pubblicato un servizio di streaming chiamato ESPN + con sport universitari dal vivo, documentari e altri programmi che non funzionano in televisione. La compagnia presenterà un servizio di intrattenimento per la famiglia con film e programmi TV che verranno lanciati nel 2019 .

Nel trimestre appena concluso, la divisione parchi tematici ha registrato un utile operativo di $ 829 milioni, con un incremento dell’11% rispetto all’anno precedente, dato che la frequentazione degli ospiti e la spesa nelle sedi statunitensi Disney sono aumentate durante i mesi estivi. I profitti dello studio cinematografico di Disney sono più che raddoppiati a $ 596 milioni grazie a successi come “Ant-Man and The Wasp” e “Incredibles 2.”



Le entrate complessive sono aumentate del 12 percento a $ 14,3 miliardi, sopra la stima media degli analisti di $ 13,73 miliardi. L’utile netto è salito del 33% a $ 2,3 miliardi. (Segnalazione di Lisa Richwine a Los Angeles e Vibhuti Sharma a Bengaluru, Montaggio di Anil D’Silva e Lisa Shumaker)

Altre notizie su Walt Disney Co

La Walt Disney Company (NYSE: DIS) è una delle più grandi società di media e intrattenimento del mondo, che gestisce una vasta industria internazionale di reti televisive, studi cinematografici e parchi a tema. Disney ha registrato i guadagni del terzo trimestre 2018 l’8 novembre 2018. Il gigante dei media globale ha registrato un fatturato di $ 14,31 miliardi nel trimestre, rispetto ai $ 12,78 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso. Al momento della scrittura, Disney ha una capitalizzazione di mercato di circa 172,52 miliardi di dollari.

I tre maggiori segmenti di attività della Disney sono la sua attività televisiva, la sua attività nel parco a tema e il suo business cinematografico. Questi segmenti includono alcune delle più note società negli Stati Uniti e in tutto il mondo, tra cui ABC, ESPN, Disneyland, Lucasfilm e Marvel. Il 14 dicembre 2017, la Disney ha annunciato che avrebbe acquisito asset multipli da 21st Century Fox (FOX) per un valore di $ 52,4 miliardi. In seguito alle notizie dell’acquisizione, Comcast Corporation (CMCSA) è entrata nella mischia con un’offerta da 65 miliardi di dollari. Il 20 giugno, la Disney ha aumentato la sua offerta di Fox a $ 71,3 miliardi e ha acquisito una gran parte delle attività della 21st Century Fox il 27 luglio 2018.

Poco dopo l’acquisizione della 21st Century Fox nel marzo 2018, Disney ha avviato una riorganizzazione strategica che ha consolidato i suoi prodotti di consumo e il business dei media interattivi sotto l’ombrello di parchi e resort e ha ricavato un segmento aziendale separato per le operazioni dirette al consumatore. Qui ci sono solo alcune delle più grandi aziende della casa del mouse.

1. Disney / ABC Television Group
Disney / ABC Television Group gestisce le attività televisive, televisive via cavo e radio della Disney. Le attività televisive radiotelevisive della società comprendono ABC Studios, ABC News e ABC Television Network, che forniscono programmi a più di 200 affiliati televisivi locali in tutto il paese. Disney / ABC Television Group gestisce anche otto emittenti televisive locali in alcuni dei principali mercati mediatici del Paese. Per quanto riguarda i cavi, Disney / ABC Television Group gestisce il canale ABC Family e Disney Channels Worldwide, un’unità che comprende oltre 100 reti via cavo con marchio Disney che raggiungono 164 paesi e territori in tutto il mondo.



Disney / ABC Television Group ha anche partecipazioni azionarie in tre aziende media indipendenti: A & E Television Networks, Hulu e Fusion Media Network. A & E Television Networks è una joint venture paritetica con la Hearst Corporation che gestisce una varietà di canali via cavo tra cui A & E, History and Lifetime. Disney / ABC Television Group aveva precedentemente una partecipazione del 30% in Hulu, un servizio di video streaming online con contenuti di ABC Studios, ma il loro controllo sulla società è aumentato al 60% dopo l’acquisizione di 21st Century Fox. La fusione è un’altra delle joint venture di Disney, ugualmente tenuta da Univision Communications. La società multimediale multi-piattaforma è destinata agli ispanici americani.

2. ESPN, Inc.
ESPN è una società di media e intrattenimento sportiva con otto reti via cavo negli Stati Uniti e altre 16 reti televisive a livello internazionale. Disney detiene una partecipazione di controllo dell’80% in ESPN, con il restante 20% della società detenuta da Hearst Corporation. Oltre alle sue proprietà televisive, ESPN gestisce ESPN.com, ESPN Radio e WatchESPN. ESPN detiene inoltre una partecipazione del 30% in CTV Specialty Television, un’emittente sportiva canadese multicanale.

3. Walt Disney Parks and Resorts USA, Inc.
Walt Disney Parks and Resorts US, Inc. gestisce Disneyland in California, Walt Disney World Resort in Florida e Aulani, una spa e resort alle Hawaii. Queste operazioni comprendono numerosi hotel di proprietà aziendale, complessi commerciali e di intrattenimento, centri congressi e strutture ricreative interne ed esterne. Walt Disney Parks & Resorts gestisce anche parchi a tema Disney all’estero attraverso una manciata di filiali internazionali.

Euro Disney SAS, la filiale francese di Disney Parks & Resorts, detiene il 51% di Disneyland Paris. In Cina, Shanghai International Theme Park Co. controlla il 43% di Shanghai Disneyland Resort e Hong Kong Disneyland Management controlla il 47% di Hong Kong Disneyland Resort. Mentre Walt Disney Parks & Resorts non ha una partecipazione azionaria nel Tokyo Disney Resort giapponese, guadagna diritti d’autore dalla società operativa giapponese, la Oriental Land Co.

All’inizio di febbraio del 2018, la Disney ha annunciato che avrebbe aumentato i prezzi dei biglietti per i suoi parchi a tema americani di circa il 9%, con un pass di un giorno per adulti al Magic Kingdom di Orlando a $ 129, invece del suo prezzo precedente di $ 124.

4. Lucasfilm Ltd. LLC
Lucasfilm è una società di produzione cinematografica nota per aver prodotto Star Wars e Indiana Jones, due dei franchise cinematografici con il maggior incasso nella storia. Disney ha acquisito Lucasfilm nel 2012 per $ 4,06 miliardi, insieme alle attività della società di produzione incluse Industrial Light and Magic, Skywalker Sound e Lucas Licensing. Sotto l’occhio vigile della Disney, la compagnia sta rilasciando un altro trio di film di Star Wars e ha in programma di creare un quinto film di Indiana Jones con Harrison Ford nel 2019. Secondo l’Hollywood Reporter, la società ha riacquistato l’acquisto di Lucasfilm alla fine del 2017 quando The L’ultimo Jedi ha portato il totale lordo di questi nuovi film di Star Wars a $ 4,08 miliardi.



5. Marvel Entertainment, LLC
Marvel Entertainment is a media and entertainment company with operations in publishing, television, and film. Marvel is best known for its catalog of fictional characters, including Spider-Man, Captain America, and the X-Men. Disney acquired Marvel and the rights to its more than 5,000 characters in August 2009 for $4 billion. Marvel’s blockbuster superhero films have gone on to be huge earners for Disney, giving the company high spots on the top 10 highest grossing movies of the year for several years in a row. Marvel Entertainment’s subsidiaries include Marvel Studios, Marvel Animation, and Marvel Comics.

Annunci

SEGNALA QUESTO ANNUNCIO
SEGNALA QUESTO ANNUNCIO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.