Incipit

Happy Magician

Vivere il quotidiano,

accompagnato dal tuo respiro,

trasforma l’orgoglio

in un punto interrogativo,

porta il flusso di pensieri,

nel suo stato di quiete,

realizzando l’utopia,

di un benessere costante.

Che l’essere a contatto

è sempre stato sottovalutato,

come il sentire un battito da un orecchio,

o stringersi la mano.

Il respiro sulla pelle,

cosi poco apprezzato,

rabbrividisce l’animo di coloro

che vivono contro il tempo,

nella speranza di abolirlo,

e vivere l’amore

senza finirlo.

Che l’apprezzato arriva sempre

dove giunge il mancante,

che tutto questo è incomprensibile,

da chi vive di paura,

da chi, per protezione,

non demolisce la sua chiusura.

View original post

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.