Bacio che sorprende

di Daniela

Tra i residui del tempo
su pietra che memoria conserva
non è Atena né Minerva
ma donna tra le donne amate
la figura delicata che offre mano
a un bacio si leggiadro e devoto
che il peso di secoli non ha scalfito,
e resta intatto a vista il sacro rito
effigiato su materia tornata in vita
dissepolta da strato terroso profondo.
Eros sempre vince sull’ oblio inverecondo.

Daniela Cerrato

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...