non tutto è perso

Dal blog il canto delle Muse

di Daniela

Quelle carezze, quei baci persi
nel pensiero avvolto con la certezza
di un “tanto ne avremo del tempo…”
si sono accumulati negi spazi di vuoto

facendo  dei sogni  impensabile scempio,
spargendo in bocca infinita amarezza.

La giovinezza non pensa alla morte
ne tiene lontana l’ombra,
ne esorcizza il mito con la burla,
viene morso lentamente il tempo
come se fosse infinito, garantito
a vita, ma la vita è fragile soffio
e si spezza tradendo ogni certezza.

Quelle carezze, quei baci persi
conservati intatti nel forziere
dell’eternità, li riscatteremo insieme
spaccando lo scrigno su un’asperità di cosmo,
tra celesti mescolanze germoglierà il seme
e di nostri cromosomi si riformerà il chiasmo.

– Daniela Cerrato

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...