Pessoa era un asessuale?

di bortocal15

Io non sogno di possederti. A che scopo? Vorrebbe dire solo tradurre in plebeo il mio sogno. Possedere un corpo significa essere banali. Sognare di possedere un corpo e` forse peggiore, sebben sia difficile esserlo: significa sognarsi banale – orrore supremo.
E giacche` vogliamo essere sterili, siamo anche casti, perche`, rinnegando cio` che nella Natura viene fecondato, non puo` esistere niente di piu` ignobile e basso che conservare di essa in modo villano cio` che ci piace di quel che rinneghiamo. Non esiste nobilta` a pezzi.
Siamo casti come eremiti, puri come corpi sognati, rassegnati a essere tutto questo come suorine esaltate… (…)
Restiamo cosi` eternamente come un uomo raffigurato su una vetrata di fronte a una donna raffigurata sull’altra vetrata… Tra noi, ombre i cui passi risuonano freddi, l’umanita` che passa…

fernando-pessoa

leggo questo passo dal Libro dell’inquietudine, che Fernando Pessoa (inventore di 136 eteronimi, cioe` autori fittizi, con distinte personalita`, di opere composte da lui sotto queste diverse identita`, alcune in inglese) scrisse attorno al 1914 come“composto da Bernardo Soares, aiuto contabile nella citta` di Lisbona”.

ne parlo` cosi` nella lettera a Adolfo Monteiro, direttore della rivista Presenca di Coimbra:

Il mio semieteronimo Bernardo Soares (…) appare ogni volta che mi sento stanco o insonnolito, allorche` le mie capacita` di raziocinio e inibizione si sono un po’ allentate: la sua prosa e` un continuo vaneggiamento. E` un semieteronimo, perche`, sebbene la sua personalita` non sia la mia, non e` differente dalla mia, ma ne e` una semplice mutilazione. Sono io senza il raziocinio e l’affettivita`.

. . .

il modo in cui Pessoa parla di questo personaggio a cui attribuisce il libro ci impedira` per sempre di rispondere alla domanda del titolo, cioe` di sapere se Ferdinando Pessoa era un asessuale, visto che definisce Soares una mutilazione della sua affettivita`.

del resto a Pessoa come uomo reale si riconosce una vaga vita sentimentale: nel 1920, a 32 anni, conosce Ophélia Queiroz, che considera la sua fidanzata, ma in ottobre, dopo che sua madre e i suoi fratelli rientrano in Portogallo, attraversa una grande crisi depressiva, e rompe con Ophélia; riprendera` la relazione nel 1929, ma la rompera` definitivamente due anni dopo; e del resto morira`, alcolizzato, nel 1935, a 47 anni.

eaaebd657b6620fdb22ba73fe463ab66

lei a sua volta gli creo` un eteronimo: Ferdinand Personne; ma personne in francese significa nessuno: lui le sfuggiva.

nel 1934 una poetessa brasiliana, Cecília Meireles, fu in Portogallo per delle conferenze e desiderava incontrarlo, perche` lo ammirava moltissimo. Riuscì a contattarlo per lettera e a fissare un incontro. L’appuntamento era per mezzogiorno, e lei attese fino alle due, senza che Pessoa si presentasse. Alla fine rientrò in albergo, dove l’attendeva una copia del libro “Mensagem” con un biglietto dove Pessoa le spiegava che, secondo il suo oroscopo, “i due non erano fatti per incontrarsi”.

. . .

e tuttavia l’eteronimo Alvaro de Campos presenta invece tratti palesemente omosessuali:

(io stesso sono stato, ne` questo ne` quello nel vizio,
ma lo stesso vizio-persona praticato fra essi,
e queste sono state le ore piu` arco-di-trionfo della mia vita).

Mi sono moltiplicato per sentirmi,
per sentirmi dovevo sentire tutto,
sono straripato, non ho fatto altro che traboccarmi,
mi sono spogliato, mi sono dato,
e c’e` in ogni angolo dell’anima mia un altare a un dio diverso.

Le braccia di tutti gli atleti mi hanno stretto d’improvviso femminile,
e io solo a pensarci sono svenuto fra muscoli supposti.
Furono dati sulla mia bocca i baci di tutti gli incontri,
sventolarono nel io cuore i fazzoletti di tutti gli addii,
tutte le allusioni oscene dei gesti e degli sguardi
cadono in pieno su tutto il mio corpo con sede nei centri sessuali.
Sono stato tutti gli asceti, tutti i messi-da-parte, tutti i dimenticati.
E tutti i pederasti – assolutamente tutti (non ne e` mancato alcuno). (…)

(Freddy, io ti chiamavo Baby, perche` tu eri biondo, bianco io ti amavo,
quante imperatrici senza regno e principesse detronizzate sei stato per me!
(…) )

notare anche il gioco di parole di Campos, quando dice di essere il vizio-persona, dato che persona in portoghese persona e` pessoa, il cognome stesso dello scrittore.

del resto sappiamo che Pessoa introduce come reale la figura di Campos nella corrispondenza stessa con la sua sventurata fidanzata, come a costruire un triangolo erotico fittizio, e lei se ne lamenta piu` volte.

. . .

ma se la vera identita` sessuale di Pessoa rimane incerta, certamente e` asessuale il suo semieteronimo Bernardo Soares, come abbiamo visto sopra.

allora vorrei dire che con Bernardo Soares e il suo Libro dell’inquietudine fa la sua comparsa nell’epoca moderna una condizione che le e` semisconosciuta (anche se non e` stato sempre cosi` in passato, come vedremo), quella dell’asessuale

– anche se Pessoa si guarda bene dall’indicarla come tale, e perfino di riconoscere se stesso o il suo personaggio come portatori di questa strana condizione umana: coe avrebbe potuto, del resto, se ai suoi tempi non se ne parlava?

condizione cosi` strana e semisconosciuta che io stesso ne scopro per caso l’esistenza in questi giorni (mai troppo tardi per imparare cose nuove!), e dunque lascio la parola alla relativa voce di wikipedia, che cerchero` soltanto di sintetizzare.

. . .

ma siamo poi davvero sicuri che esistano delle persone asessuali?

forse e` il caso di rinviare ad un prossimo post una ulteriore riflessione, con la quale oramai Pessoa c’entra poco…

bortocal15 | 31 agosto 2018 alle 23:0

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.