Amoenus

dal blog https://lyneristsworld.wordpress.com/2018/12/

Un manto fresco pian piano si posa
sopra agli steli d’erba nella notte.
Mentre lui cala il resto si protende
e innalza verso il cielo. Mille e forse
più voci sono unite nel cantare,
si fondono fra loro e danno vita
ad un unico coro trasportato
dalla brezza leggera per le valli.
Scende e poi sale veloce fra i rami
degli alberi, scuotendone le frasche
per poi portare lontano le foglie
che si distaccano sino alla cima
delle colline sovrastanti. Scura
all’orizzonte una linea ondulata
separa queste dal sorgere calmo
della luna. Maestosa lei si staglia
sempre più alta, illuminando ogni
sentiero del suo regno, circondata
da una schiera di stelle e da pianeti
lucenti. Questa è la cima più alta
a cui tende la notte da ogni tempo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.