e non eravamo niente

dal blog https://corpus15.wordpress.com/

25 gennaio 2019 di bortocal15

ammetto l’errore, gli errori, la vita
intera sbagliata, fondata,
come la relazione con te, sull’idea
che fossimonoi tutti, come sassi,
montagne, tu ed io, solidi
muri di volonta`.

non si sopporta d’essere invece nubi
che la tempesta sparpaglia, sparite
come la nebbia del mattino alla brezza
che scende gelida e taglia
dolore alla pelle congelata; altrove
saranno le trombe furiose dell’aria.

come se fossimo bronzi di sfida
al tempo, che non conosce regole,
invece, e cancella, misterioso dio,
come e quando vuole, e la bocca
ci lascia disseccata e sconvolta
da una non detta sorpresa.

gia` si e` giocata la partita,
si levano di mezzo, come tende
al campeggio di fine settembre,
le presunzioni bizzare, il centro
del mondo; e ci vediamo da lontano
ormai, e non eravamo niente.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.