Le scuole riaprono mentre i vigili del fuoco combattono nella fabbrica chimica del Texas

Dal blog https://edition.cnn.com/2

Di Emanuella Grinberg e Eliott C. McLaughlin , CNN

Aggiornamento 0136 GMT (0936 HKT) 19 marzo 2019

(CNN)Una nuvola di fumo nero continua a emanare da un incendio in un magazzino petrolchimico nella periferia di Houston che è bruciata da domenica.Ma per alcuni vicino alla rete tentacolare di raffinerie di petrolio e impianti chimici, incidenti come questo sono uno dei rischi della vita lungo il canale di navigazione di Houston.La causa dell’incendio a Intercontinental Terminals Company è sotto inchiesta. I funzionari hanno detto che potrebbe richiedere fino a mercoledì per spegnere i vapori in serbatoi pieni di gas, petrolio e prodotti chimici, secondo ITC.Nel frattempo, dopo la chiusura temporanea della Highway 225 e delle scuole e la revoca di un ordine di rifugio in loco, Deer Park e le comunità circostanti stanno riaprendo.La struttura è tra molti lungo il canale, uno dei porti marittimi più trafficati del paese e sede del suo più grande complesso petrolchimico. Fiamme di gas naturale, torri di fumo e odori gassosi sono comuni in questa parte della Contea di Harris, la residente di Deer Park Pennie Tinker ha detto all’affiliata CNN KPRC .Ma non aveva mai provato nulla di simile prima.”Viene fornito con il territorio e sarai avvertito se qualcosa dovesse accadere non appena vedrai qualcosa, sai, o semplicemente guarderai le notizie o otterrai le tue informazioni”, ha detto Tinker, che ha vissuto a Deer Park per ulteriori di 20 anni, secondo KPRC .”All’inizio era un po ‘spaventoso, sai, perché non ho mai visto nulla di così drammatico,” disse Tinker.

Blaze potrebbe impiegare altri due giorni per contenere

Mentre i soccorritori di emergenza lavorano per contenere le fiamme, i funzionari hanno cercato di rassicurare il pubblico, dicendo che il pennacchio di fumo non sembra aver influito sulla qualità dell’aria.I risultati dei test di monitoraggio dell’aria che ITC ha pubblicato lunedì indicano che le condizioni sono “sotto i livelli” che rappresentano problemi di salute, hanno detto le portavoce di ITC, Alice Richardson. Tutti i dipendenti ITC sono stati conteggiati e non sono stati segnalati feriti, ha affermato.I risultati del monitoraggio della qualità dell’aria “coerentemente favorevoli”, insieme all’eliminazione dell’ordine degli shelter-in-place e alle previsioni che spingono il pennacchio di fumo a spostarsi verso ovest, hanno portato alla decisione di riaprire le scuole di Deer Park martedì, ha detto il distretto. E non c’è stato alcun cambiamento significativo nel sito, ha dichiarato in una nota il sovrintendente Victor E. White Jr.Il distretto scolastico limita le attività esterne e richiede che le partite in casa vengano spostate in altri luoghi o in date diverse fino a quando l’incendio non è finito.I ristoranti a Deer Park erano aperti quando la CNN li ha contattati lunedì sera. Ma i residenti hanno descritto sentimenti contrastanti sulla colonna di fumo che incombe sopra le loro case.

Il fuoco ha infiammato i carri armati contenenti gas, petrolio, nafta, xilene e toluene, dicono i funzionari.

Il fuoco ha infiammato i carri armati contenenti gas, petrolio, nafta, xilene e toluene, dicono i funzionari.Sandi Pentecoste, che vive a circa un miglio di distanza dalla struttura, ha detto alla KPRC che, sebbene fosse preoccupata, si è fidata delle autorità per tenere sotto controllo la situazione.”I bambini sono davvero spaventati, voglio dire sono andati a fare valigie e cose piccole nel caso dovessimo evacuare. Gli adulti, siamo calmi, ma ancora, quella paura interiore di quello che succederà, non lo sappiamo, ” disse alla stazione .

Come è iniziato

L’incendio è iniziato in un unico serbatoio domenica pomeriggio e si è diffuso in un secondo serbatoio, ha detto ITC.Lunedì mattina, sette dei 242 carri armati della struttura sono stati coinvolti nell’incendio, e le fiamme si sono estese a un ottavo serbatoio prima delle 5:30 del mattino, ha detto la compagnia.Più tardi, tuttavia, Richardson ha detto che solo sei carri armati sono stati colpiti e che uno dei carri citati inizialmente era vuoto e un altro è stato riferito erroneamente.Le autorità hanno riaperto l’autostrada 225 all’inizio di lunedì e sollevato un ordine che i residenti di Deer Park restano all’interno con i finestrini chiusi e le unità di raffreddamento o di riscaldamento centralizzate spente.I vigili del fuoco stanno usando schiuma e acqua per spegnere il fuoco, ha detto Richardson. Sperano che una volta che il fuoco è contenuto, possono chiudere le valvole del serbatoio e il fuoco si spegnerà.

Cosa sta bruciando?

Un serbatoio contiene nafta e un altro contiene xilene, entrambi descritti da ITC come “componenti della benzina”.Lo Xilene è un solvente che si trova naturalmente nel petrolio, ha detto ITC. Ingerire o respirare la sostanza può causare la morte, mentre l’esposizione non letale può causare irritazione agli occhi, al naso, alla gola e alla pelle, tra le altre malattie, secondo la National Library of Medicine .

Settembre 2017: gli incendi continuano nella centrale chimica del Texas paralizzata

Settembre 2017: gli incendi continuano all’impianto di produzione chimica del Texas danneggiato 01:28La nafta è un prodotto petrolifero derivante dalla distillazione di gas naturale o petrolio greggio, dice la biblioteca . Può essere un occhio e irritante nasale.L’ultimo serbatoio per prendere fuoco contiene toluene, che viene utilizzato nella produzione di solvente per smalto, colla e diluente per vernici, ha dichiarato ITC.Il toluene si trova naturalmente nel petrolio greggio e viene usato come additivo per benzina “e il danno al sistema nervoso centrale è la principale preoccupazione dopo l’esposizione al toluene nell’aria”, dice la biblioteca .Gli altri serbatoi contengono “scorte di gas utilizzato nella produzione di benzina finita e olio base comunemente utilizzato come lubrificanti per macchine”, ha affermato ITC.Secondo ITC, il terminal Deer Park ha aperto nel 1972 e ha una capacità di 2,2 milioni di metri cubi – più di mezzo miliardo di litri – di stoccaggio per “tutti i tipi di liquidi e gas petrolchimici, nonché di olio combustibile, olio di bunker e distillati.” La struttura dispone di banchine per navi e chiatte, accessi ferroviari e ferroviari e collegamenti di condotte.

Keith Allen della CNN, Dave Alsup, Sheena Jones e Hollie Silverman hanno contribuito a questo rapporto.

  • CONTENUTO A PAGAMENTO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.