Bozzetti di primavera III

Dal blog http://www.italian-poetry.org

Maria Teresa Giani

Dalla luce traggono l’energia del volo

le rondini, pattinatrici agili del cielo;

i corpi ascetici, rastremati dal viaggio

tra continenti, da biada rada tra scali

rari, graffiti in movimento, conquistano

sciando a falci tese un superiore stadio

di profonda altezza, e di gaiezza fanno

stridere l’aria, squassata dall’invernale

inerzia e noia, la cerchiano con liturgica

grafica eleganza, come anelli nuziali

tra terra e cielo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.