FUGGIASCO

Di Anna De Filpo

Chi va via 
credeva di conoscersi,
non sa dove andra’!
Fugge e la notte lo ingoia.
Con l’ ansia alle suole,
In un attimo muore,
in un attimo va.
E trascina il suo fardello
leggero di materia, 
gonfio di storia!
Fruga in ogni faglia.
guarda stranito alla sua liberta’.
Come lo beffasse una Dea,
coi sassi nelle tasche va,
e non sa se sbocceranno i ciliegi!
Confusa e’ la vita,
stringe tra i pugni la sua liberta’!

DIRITTI RISERVATI, Anna DE FILPO @ COPYRIGHT. 02/05/2019. Photoweb.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.