Trentino Alto Adige e pesticidi: il triste primato, la regione italiana con maggior distribuzione

Dal blog https://www.ambientebio.it/

Scritto da Gino Favola il 7 Maggio 2019

Trentino Alto Adige e pesticidi: la prima regione italiana a detenere questo triste primato. E’ la regione italiana per eccellenza nella coltivazione delle mele, soprattutto nella valle dell’Adige e in Val di Non, si producono circa 1.500.000 tonnellate di mele all’anno, pari al 65% della produzione nazionale.

Trentino Alto Adige e pesticidi

I dati più recenti risalgono al 2016 , in quanto sono stati raccolti e pubblicati poi dall’ ISPRA sull’Annuario dei dati
ambientali – Edizione 2018, che rende disponibili le rilevazioni annuali sull’utilizzo di prodotti fitosanitari nelle diverse regioni italiane.

Nel 2016, per ogni ettaro di superficie trattabile, sono stati distribuiti 62,2 kg di fungicidi, acaricidi ed erbicidi, quasi dieci volte la media nazionale di 6,63 kg per ettaro.

Coltivazioni di mele e vigne

Le coltivazioni del melo e della vita sono quelle che più richiedono questi trattamenti,  e questa tipologia di agricoltura è diventata ormai insostenibile per molti aspetti.  I pesticidi inquinano i terreni, l’aria e le acque, avvelenando anche gli organismi utili, senza contare i rischi per la salute delle persone che vivono nelle vicinanze delle aree agricole.

Questo tipo di agricoltura contrasta molto con l’immagine pulita che le province di Trento e Bolzano, attraverso abili e costose operazioni di marketing, creano per aumentare le vendite dei loro prodotti.

Dati della regione sui pesticidi

  • 1.500.000 circa le tonnellate di mele prodotte (circa 65% della produzione nazionale)
  • 25-30 trattamenti con sostanze chimiche necessari per ottenere un raccolto di mele
  • 62,20 kg di principi attivi distribuiti per ettaro
  • 4.586.678 i chilogrammi di pesticidi distribuiti in regione nel 2016

Scarica pdf con la fonte e le infografiche 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.