DESERTI

Di ‎Walter Croce‎ aRaccolte dall’anima

ci dava le coordinate
il soffio del vento in sahara
vortici di sabbia confusi
rotolavamo verso il destino
che ignoto ci prese per mano
a noi ignari del tempo
la gola bruciava al tramonto
perfetto granello rovente
sposato con l’alba e la vita
che avremmo incontrato a Sedona
ingordi di un altro deserto
deserto dell’Arizona
ora ricchi di chilometri stanchi
cambiamo il destino 
l’ignoto ormai rotto dal passo
leggero come il vento di allora.

21/03/2016

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.