SEI FOTOGRAFI DIVERSI, LO STESSO SOGGETTO… MA C’È UN TRUCCO!

dal blog https://www.plucciola.it/

L’esperimento di Canon Australia su quanto incida la prospettiva personale sulla fotografia di ritratti è molto interessante e merita di essere citato. Nell’esperimento vengono convocati indipendentemente sei fotografi. Ad ognuno di costoro si presenta una persona che vuole farsi ritrarre. Michael racconta ai fotografi sei storie diverse. L’unico punto in comune è il suo nome, Michael. Per uno di loro Micheal è un pescatore, per un altro è un alcolizzato, poi un milionario, un galeotto, una persona che ha salvato una vita e un fisico.

Michael ovviamente è un attore. I fotografi, influenzati dalla storia personale di Michela, iniziano le loro sessioni fotografiche raggiungendo risultati in linea con il genere di persona che pensano di ritrarre. E il risultato è interessante. Personalmente quella del fisico tra sguardo ed ambientazione mi piace molto.

E' un alcolizzato
E' un fisico
E' un galeotto
E' un milionario
E' un pescatore
Ha salvato una vita

L’esperimento mi ha confermato – anche se forse non ce n’era bisogno – quanto avevo appreso ascoltando un’intervista di Steve McCurry. McCurry, famosissimo per i suoi ritratti tra Afghanistan ed India, ha sempre raccontato di aver creato un rapporto con le persone a cui ha chiesto di mettersi in posa per uno scatto. A sottolineare come non serva una macchina costosa per scattare una buona fotografia, ma come sia sempre la sensibilità del fotografo a fare la differenza. Sempre.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.