C’è qualcosa di buono nel web oggi ?

di Gianni Gatti 11/11/2019

C’è qualcosa di buono nel web oggi ?

  1. Roma, caos pioggia: chiusa Tangenziale est e galleria Giovanni XXIII: chiude ancora Manzoni
  2. Dimostrato patto fra Berlusconi e la mafia(Di Matteo)
  3. Novartis : corrotte decine di migliaia di medici
  4. Ispra : fondali marini come discariche il 77% dei rifiuti in acqua è plastica
  5. Dall’espresso : la classifica della vergogna:ecco i politici che diffondono l’odio online
  6. In Bolivia c’è il più grande giacimento di Litio, non poteva che finire così
  7. Monte dei Paschi, sul buco da 17 miliardi è stato posto il segreto di stato (il F.Q.)
  8. Che paese è quello dove si deve scortare una sopravvissuta ai campi di sterminio ?(Segre)
  9. Operai licenziati dipinti di nero :ora dateci 35 euro/gg
    ANCORA 3 ANNI E LA LIGURIA AVRA’ TRENI DA NAZIONE CIVILE!
  10. Remocontro: cosa stiamo ancora a fare in Iraq ?
  11. 10 navi da crociera inquinano quanto 260 milioni di auto europee
  12. Trattativa, Silvio Berlusconi: mi avvalgo della facoltà di non rispondere
    Questa è una sequenza di titoli presa a caso dalla home di FB di oggi
    Quali considerazioni si possono trarre così in generale, al di là del “merito” delle singole notizie o riferimenti?
    Non c’è una sola nota positiva in questi titoli e pare che scrivano solo frustrati, compresi anche molti giornalisti da cui i media ricavano sostanza.
    Ritengo sia un sistema, in cui ovvio sono le condizioni sociali che dettano le storie, che essendo ogni giorno peggio di quello precedente, sia come notizie locali, sia come informazioni politiche nazionali o internazionali difficile si trasformino in “BELLE NOTIZIE” . Così si perpetua un metodo poco virtuoso e interessato di espressione che crea bombardamenti diversi, da aspetti più disparati, ma sempre depressivi e scoraggianti.
    Tanta confusione sotto il cielo, quindi chi ha mezzi e potere viene al massimo infastidito, ma ne esce senza danni, mentre chi subisce questa condizione è disorientato e deprivato di concentrazione. A volte si mischiano in questo periodo discorsi relativi all’ambiente che è diventato una delicatessen . Mentre ti infiorano la mente con si piantano 4 miliardi piante nascondono che sono stati trovati nuovi giacimenti di petrolio, due anonimie assurde in continuità.
    Ci sarà un motivo se mai come oggi si fonda ogni giorno un nuovo partito, mentre alcuni come il M5S sono ridotti di fatto al lumicino, ma sempre con quattro gatti con una verità ASSOLUTA in tasca, zero comunicazione reale e nessuna possibilità di fatto a cambiare le cose.
    Combattere la comunicazione fatta di algoritmi con la buona vecchia cultura di “carta” è impresa epocale e difficile, forse si fa più qualità con la carta , ma il web arriva veloce a molte più persone .Una battaglia da ricominciare a partire da queste semplici note di comunicazione elementare, ritorniamo a parlarci ed a frequentarci !

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.