Non di nuovo: la storia di Patrick George Zaky

Emozione Riflessa

Un ragazzo studia tematiche molto “distanti” dalla mentalità impertante del regime egiziano di al-Sisi, non appena possibile viene “preso in custodia” dalle forze dell’ordine di quel paese, e interrogato in maniera brutale.

Vi sembra di aver già sentito questa storia? Non è un Dejavù, è quello che è successo a Giulio Regeni – con l’epilogo che tutti purtroppo conosciamo; e anche quello che sta accadendo proprio in questo momento a Patrick George Zaky. Dati i preoccupanti presupposti, è proprio il caso di puntare i riflettori su questa vicenda, con la speranza che non si arrivi alla stessa conclusione. E quindi, quali sono i fatti?

Patrick è un ragazzo egiziano di 27 anni, che però sta studiando a Bologna, dove da settembre ha iniziato un master internazionale in Studi di Genere all’Università di Bologna. E’ inoltre un attivista per i diritti umani e un ricercatore per conto dell’Eipr [Egyptian…

View original post 356 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.