Giovani reporter cinesi documentano il Coronavirus e scompaiono

Emozione Riflessa

Chen Qiushi e Fang Bin, questi i nomi dei due giovani giornalisti cinesi dei quali non si hanno più notizie dagli inizi di Febbraio. Entrambi stavano documentando la situazione critica dovuta al Coronavirus, e nello specifico si concentravano su come il governo del loro paese stesse gestendo quest’emergenza.

I loro video di denuncia hanno raccolto centinaia di migliaia di views prima di essere oscuratiin tutta la Cina; e, seppure stessero lavorando indipendentemente l’uno dall’altro, sono riusciuti a scoprire verità inquietanti – documentate nel corso dell’articolo – del tutto simili. Purtroppo però adesso di loro non si hanno più notizie, e sembrano spariti dai radar.

Perchè nessuno ne parla? Dove sono finiti? E cosa avevano davvero scoperto prima di “scomparire nel nulla”? Scopriamolo insieme.

Fang Bin e il video segreto

Trentenne, uomo d’affari della “sfortunata” città di Wuhan, un interesse per la vita politica e il giornalismo partecipativo…

View original post 700 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.