E QUANDO

E quando, quando le stelle stan fitte

nel mare della sera,

quando goccia il silenzio

e cantano a raccolta i grilli

e fanno scena le lucciole

e gonfiano gli zigomi i lampioni,

ho voglia di puntare gli occhi al cielo

e di andarmi a sedere sul corto muricciuolo ad ascoltare echi.

Son lì il viandante senza tempo

che svuota i suoi pensieri.

E quando a niente penso, suona un oboe il suo canto,

si aprono i confini, vesto le ali.

Luna che spia tacendo, ingloba.

Si ferma il tempo, è incanto!

DIRITTI RISERVATI, Anna DE FILPO @ Copyright. 06/06/2020. Photoweb.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.