NEVE

Resta il vento estasiato

e magica cade la neve,

il paesaggio, di sogni

e di bianco ha fasciato, i vetri ammantati,

ghirigori sulle lastre disegna la mano,

stanno gli occhi miranti incantati

a cercare un ricordo,

uno gnomo, una fata,

un passero attento,

qualche fiocco pesante

che dagli alberi cade

nei sentieri di neve imbiancati

E si appoggiano i nasi

sui vetri gelati, si sgrava il pensiero,

fa bene la neve,

il suo guanto di cristalli soffiati!

Anna DE FILPO@ Diritti riservati

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.