Le sere blu

Le sere blu d’estate,

andrò per i sentieri graffiato di steli,

sfiorando l’erba nuova:

ne sentirò la freschezza,

assorto nel mistero,

farò che sulla testa scoperta, il vento piova…

L’agonia dell’estate è tutta in questo palmo della foglia,

che seppe il fremere d’erba,

al suo peso di nulla…

 

Doriana Bizzo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.