Trapani

Sei vento
questo penso, quando ti penso,
spettinata,
elegante di pietra
e sale
che respiro dalle periferie,
dal Santuario, al mare.
Il mare tuo spalanca
vertigini d’azzurro
con una illogica fretta
alle caviglie.
E puntualmente
tu risvegli
l’Ulisse mio dormiente…

©marilena monti- 28/6/16
photo Engel e Volkers

1 Comment

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.