Terme naturali gratis in Italia: dove andare

dal blog https://ilmondosecondogipsy.com

 

In Italia abbiamo tanti luoghi in cui fruire di terme nate da sorgenti naturali solforose e non, che sono accessibili a tutti gratuitamente. Certo, magari significa sgomitare un po’ tra la folla, ma se si pianifica di andare nel momento giusto possono essere davvero piacevoli e rilassanti.

Vi faccio un piccolo elenco, ma naturalmente, aggiungete pure posti simili vicino a voi che magari io non conosco.

Terme di Saturnia, Toscana

Sono forse tra le più famose, sorgono nel comune di Manciano, vicino a Saturnia e sono molto sceniche.  Sono infatti formate da grandi vasche calcaree e l’acque scorre a cascata da un livello all’altro, con acqua calda anche d’inverno (circa 37 gradi).

Terme di Bormio, Lombardia

A Bormio, oltre ai conosciutissimi Bagni Vecchi e Bagni Nuovi, ci sono delle pozze cade fruibili a tutti gratuitamente. Sono le Vasche o Pozze di Leonardo. Non sono molto lontane da Livigno, il sentiero da percorrere a piedi è piuttosto breve e non presenta particolari difficoltà, a parte l’ultimo pezzo in cui la strada non ha protezioni laterali. Meglio andare d’estate però, l’altezza a cui si trovano queste pozze rende il clima decisamente freddo in inverno.

Terme di Ischia, Campania

Ischia è famosa per le terme e ci sono varie zone in cui andare gratuitamente.  A Olmitello, nel sud dell’isola, ci si può andare tutto l’anno. Nella baia di Sorgeto le sorgenti di acqua termale formano delle piscine marine naturali, favolose d’inverno e anche di notte. Alla spiaggia dell’Agnone nel comune di Forio le sorgenti di acqua caldissima sgorgano sulla spiaggia. Ci sono poi le fumarole, raggiungibili a piedi dalla località di Sant’Angelo, a volte presentano una risalita di vapori direttamente dalla sabbia di Spiaggia Maronti.

Terme di Carletti, Lazio

Sono delle piscine di acqua termale nella zona di Viterbo. L’acqua scende lungo numerose cascatelle addirittura a 58° e alimenta diverse vasche. L’acqua è trasparente e turchese. Il problema qui è l’inciviltà della gente che lascia i propri rifiuti dietro di se.

Terme del Bagnaccio, Lazio

Sempre nel viterbese, ci sono le vasche del Bagnaccio, qui si pagano 5 euro ma la zona viene pulita e quindi si è sicuri di non essere disturbati dall’inciviltà degli altri.

Terme  di Segesta, Sicilia

Le Polle del Crimiso, sono pozze di acqua di origine vulcanica a 47 gradi, poste in contesto naturalistico davvero bello. Inoltre, la zona delle Polle del Crimiso sorge a poca distanza dal sito archeologico di Segesta con i suoi templi dorici.

 

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...