tra le note di una poesia incisa nell’eternità

dal blog IlcantodelleMuse

di Daniela

Piove salmastro in luttuoso suono,
è il peso che hanno le lacrime
quando muore una stella
e  il cielo chiede perdono.
Non te ne andare
resta ancora un po’
con la tua voce triste
e la tua semplicità,
hai conquistato cuori
con la tua genialità.
Non te ne andare
rimani ancora un po’
con la tua malinconia,
tra le note di una poesia
incisa nell’eternità.
Mentre ti sto parlando

Tu sei già volato via,
è umido anche il foglio
di questi versi in litanìa.

-Daniela Cerrato

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...