T’affacci….

Cartari Alta Valle Impero h 15,17 del 03.10.18

T’affacci
al crinale senza limiti
all’incrinamento sottile dei venti
osteoporosi del mondo
si dispone la’ sotto
e l’animo incline
s’ avvantaggia da spinte e rigori
di penombra al giro d’un ragno
e non e’ che non giri
tra compattezza
e vischio di virtù folli.


C. Dulbecco

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...