Abbazie trappiste: cammino alternativo alla scoperta della birra belga

dal blog http://www.ehabitat.it/

In Belgio è possibile intraprendere un percorso escursionistico alternativo, ideale per amanti dei cammini e della birra.

Le abbazie trappiste, nate nel monastero cistercense di La Trappe in Francia, producono birra in uno spirito di solidarietà sociale e carità.

monaci trappisti sono gli unici autorizzati ad etichettare le loro birre con il logo “Autentico prodotto trappista”. Ancora oggi continuano in questa attività seguendo delle precise regole.

Il Belgio può vantare una notevole varietà di ‘bionde’, tra cui anche alcune delle migliori autentiche trappiste.

Delle dodici autentiche birre trappistetre sono prodotte in Vallonia, zona a sud del Belgio al confine con la Francia.

Recentemente è stato inaugurato un cammino per andare alla scoperta di questi antichi monasteri e delle birre realizzate dai monaci.

Abbazie trappiste: sono rinomate per la produzione di birra ad alta fermentazione.
ABBAZIE TRAPPISTE: SONO RINOMATE PER LA PRODUZIONE DI BIRRA AD ALTA FERMENTAZIONE.

Abbazie trappiste: sentiero escursionistico

Si tratta del primo itinerario tematico di questo tipo promosso dall’Associazione dei Sentieri Escursionistici Belga.

Lungo circa 300 km, questo percorso escursionistico porta i viandanti nelle migliori abbazie della Vallonia per assaporare le birre qui prodotte. In particolare il cammino collega tre antiche abbazie: Chimay, Rochefort e Orval.

Il percorso, suddiviso in due sezioni, si può realizzare assecondando il proprio ritmo. La prima parte di 174 km conduce da Chimay a Rochefort, mentre la seconda, lunga 116 km, porta fino a Orval.

È accessibile a tutti i viaggiatoridesiderosi di intraprendere percorsi a piedi e godere delle passeggiate all’aria aperta per poi assaporare i prodotti gastronomici locali.

Abbazie trappiste: abbazia di Scourmount a Chimay

Abbazie trappiste: a Chimay si trova una delle abbazie più famose.
ABBAZIE TRAPPISTE: A CHIMAY SI TROVA UNA DELLE ABBAZIE PIÙ FAMOSE.

La prima tappa di questo alternativo itinerario è la località di Chimay, dove si trova una delle più famose abbazie.

Le birre della locale abbazia di Notre Dame de Scourmount sono prodotte con acqua, malto d’orzo, amido di frumento, zucchero, luppolo ed estratto di lievito.

A breve distanza dall’abbazia è disponibile un albergo in cui pernottare e assaggiare tutti i prodotti tipici realizzati dai monaci.

Abbazie trappiste: abbazia di Rochefort

La seconda tappa del tour è Rochefort, cittadina medievale situata a circa 100 km da Bruxelles.

Nell’abbazia di Notre Dame di Saint Remy, non visitabile internamente, viene prodotta birra trappista ad alta fermentazione dal 1595, utilizzando l’acqua di un pozzo interno al monastero. La produzione annua è limitata per rispettare le regole interne all’abbazia e le reali esigenze di sostentamento dei monaci.

Abbazie trappiste: abbazia di Orval

Abbazie trappiste: quella di Orval è un gioiello storico nel cuore della Vallonia.
ABBAZIE TRAPPISTE: QUELLA DI ORVAL È UN GIOIELLO STORICO NEL CUORE DELLA VALLONIA.

L’itinerario si conclude a Orval la cui abbazia è immersa tra le colline della Vallonia e distante da villaggi e strade principali. In questo gioiello storico si racconta che intorno all’anno 1000 siano stati inviati monaci benedettini dall’Italia per evangelizzare il territorio. Ancora oggi è possibile visitare le rovine di questo antico edificio.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.