10 tipi di narcisismo: I diversi volti delle persone narcisiste

dal blog https://angolopsicologia.com/


La parola narcisismo si è insinuata nella cultura popolare per riferirsi a persone che amano troppo se stesse e cercano costantemente l’attenzione e i complimenti degli altri. Sono persone eccessivamente concentrate su di sé, con poca empatia.

In realtà, una buona quantità di amor proprio è essenziale. Dobbiamo darci il giusto valore e amarci. Una solida autostima è la base per mantenere l’equilibrio emotivo e avere successo. Tuttavia, ci sono momenti in cui tale autostima è artificialmente alta e la persona ha bisogno di ammirazione costante. Quindi si fa riferimento al narcisismo, che può diventare un disturbo della personalità, accompagnato da comportamenti disadattivi che finiscono per causare danni nelle relazioni interpersonali.

Le persone che soffrono di un disturbo narcisistico di personalità sviluppano un atteggiamento profondamente egocentrico, credendo di essere di vitale importanza per tutti quanti. Non hanno abbastanza flessibilità mentale per rendersi conto che siamo tutti importanti per alcuni e insignificanti per altri.

Caratteristiche delle persone narcisiste

La personalità narcisistica è caratterizzata da:

– Sentimenti di grandezza e arroganza. La persona narcisista spesso esagera i suoi successi e talenti, di solito con l’obiettivo che gli altri la riconoscano e la lodino, anche se in realtà non ha successo.

– Soffre fantasie di successo, potere, brillantezza o bellezza che non hanno alcun riscontro nella realtà, che la porta a vivere in una sorta di “mondo alternativo” dove tutto è perfetto.

– Crede di essere “speciale” e unica, il che la porta a disprezzare gli altri e volore relazionarsi solo con quelle persone che hanno uno status elevato e sono “alla sua altezza”.

– Prova un bisogno eccessivo di ammirazione, senza la quale si sente inutile e/o incompreso.

– Mostra aspettative irragionevoli, si aspetta di ricevere un trattamento speciale senza aver fatto nulla per meritarlo, il che si traduce in un atteggiamento arrogante e superiore.

– Sfrutta le relazioni interpersonali, si avvale degli altri per raggiungere i propri scopi o soddisfare i propri bisogni.

– Manca di empatia, non è disposta a riconoscere o identificarsi con i sentimenti e i bisogni degli altri.

– Crede che gli altri la invidino per i suoi presunti successi o talenti.

Tipi di narcisismo

In generale, si può fare riferimento a tre principali tipi di narcisismo in base al modo in cui si cerca ammirazione e attenzione:

– Narcisista esibizionista, che ha bisogno dell’ammirazione degli altri e, per questo, non esita a esagerare o inventare i suoi successi e/o talenti.

– Narcisista introverso, che cerca l’attenzione degli altri assumendo il ruolo della vittima, attraverso sottili strategie di manipolazione.

– Narcisista tossico, che soddisfa i suoi bisogni di ammirazione attraverso il controllo, il potere e le molestie, facendo sentire gli altri inferiori.

Questi tipi di narcisismo si sviluppano in profili personologici più specifici:

  1. Narcisista dipendente emotivo

Questo tipo di narcisismo è caratterizzato da un’estrema “vulnerabilità”. Questa persona narcisista sperimenta un enorme bisogno di amore, che nulla può soddisfare. È come un pozzo senza fondo che non si riempie mai. Crede semplicemente di non avere abbastanza amore, si sente leggermente soddisfatto dall’attenzione degli altri, ma sperimenta di nuovo quel vuoto di approvazione e affetto. Alla base di questo comportamento c’è una profonda paura del rifiuto e dell’abbandono, quindi il narcisista si aggrappa alla dipendenza. Per soddisfare tali esigenze, non ha remore a manipolare gli altri. Le sue richieste emotive sono in aumento, così il suo partner e le persone vicine a lui vengono prosciugate emotivamente per cercare di nutrire, confortare e sostenere quel “io” così bisognoso di affetto.

  1. Narcisista tiranno

Questo tipo di narcisismo si collega al potere perché ha un’insaziabile necessità di dominio e autorità. Questa persona si comporta in modo arrogante, crede di essere superiore, spesso disprezza gli altri e li tratta come se fossero “inferiori”. Pensa di avere sempre ragione e di avere il controllo della situazione, quindi la sua semplice presenza è spesso opprimente. Quando un tale narcisista prende il controllo, rende la vita impossibile ai suoi subordinati. Quando ha una relazione, la usa come trofeo. Generalmente reifica le persone, che sono semplicemente un mezzo per dimostrare il loro potere e soddisfare il suo bisogno di autorità. Questa persona narcisista è molto possessiva, al punto di cadere nell’abuso. E non esita a usare il disprezzo in modo che gli altri si sentano dei perdenti, dimostrando così di essere un vincitore.

  1. Narcisista elitario

Questo tipo di narcisismo è caratterizzato da una percezione esagerata dell ‘”io”. Nella sua mente, egli è la persona più potente, influente e importante nel mondo. Per fare in modo che gli altri lo sappiano e gli rendano omaggio, non si stanca di proclamare i suoi presunti successi e risultati. Di solito esagera la sua importanza perché vuole suscitare invidia o ammirazione. Questa persona narcisista offre sempre la sua opinione, anche quando non è chiesta, e pensa di sapere più di chiunque altro, a prescindere dal soggetto in questione. Spesso pensa di essere destinato a fare grandi cose e meritare grandi cose, ma non fa nulla per realizzarle. Spesso è una persona carismatica, in modo tale che riesce ad attirare molti seguaci nella sua “orbita”, i quali alla fine si rendono conto che “è tuto fumo ma niente arrosto”.

  1. Narcisista fantasioso

Questa persona narcisista sviluppa fantasie molto elaborate, al punto che quasi tutta la sua vita trascorre nel suo mondo interiore. Egli ritiene che il mondo reale si intrometta nel suo mondo perfetto, il che gli genera frustrazione e risentimento. Percepisce che la realtà è fredda e dura, quindi tende ad evitarla e trova solo gratificazione nel suo mondo ideale, dove è una persona perfetta, ha un lavoro perfetto e relazioni perfette. Quando questa persona si relaziona agli altri, racconta il suo mondo interiore come se fosse reale, così mente ripetutamente. Di solito si inventa una vita fittizia per suscitare l’invidia e l’ammirazione degli altri. E non riconosce le sue bugie, anche quando viene messo faccia a faccia con la realtà, è sempre alla ricerca di una scusa per tenere in piedi le sue fantasie.

  1. Narcisista somatico

Sentirsi bene ed essere in forma è importante per la salute, ma questo tipo di narcisismo fa un passo avanti, perché è un’ossessione per il corpo e la bellezza. La scala di valori di questa persona si riduce all’immagine, la moda, la bellezza, la giovinezza e il glamour. Hai bisogno di essere ammirata per le sue caratteristiche fisiche e la sua autostima è indissolubilmente legata all’immagine del suo corpo. Questa persona narcisista di solito è un perfezionista e impiega molto tempo per i suoi rituali di cura del corpo e della bellezza. Il problema è che applica questo schema anche agli altri e li giudica per il loro aspetto fisico. Pensa anche di meritare tutto per la sua bellezza e forma fisica.

  1. Narcisista antagonista

Si tratta di un tipo di narcisismo abbastanza comune, in cui la rabbia ribolle sotto la superficie. L’infelicità si manifesta con una crescente ostilità verso tutti. Per questa persona narcisista, c’è sempre un nemico disposto a fargli del male. Spesso sperimenta episodi di rabbia esplosiva con cause “irrazionali”, sconcertanti o inspiegabili Di solito ricorre alla violenza verbale, “affligge” con le sue parole le persone vicine causandogli molti danni. Dietro questo comportamento si nasconde l’ipersensibilità, così quando questa persona non riceve le lodi e l’ammirazione che si aspettava, in può arrivare a interpretare qualsiasi parola come un insulto o mancanza di rispetto. Assume tutto come si trattasse di un attacco personale, e ciò provoca la sua rabbia. Il coinvolgimento dell’”io” si chiama lesione narcisistica.

  1. Narcisista imbroglione

Questo tipo di narcisismo mostra il suo lato migliore. La persona è affascinante, attraente e amichevole. Almeno all’inizio. Purtroppo, questa attrazione è solo una patina che nasconde una personalità molto più torbida. Dietro ai messaggi “fidati di me” nasconde intenzioni malevoli. In realtà, il narcisista vuole ottenere la fiducia degli altri per utilizzarla a suo favore. Pratica una sorta di “vandalismo emotivo” il cui danno è così terribile che le vittime spesso necessitano di anni per recuperarsi e tornare a fidarsi di qualcun altro. Questo narcisistica usa il suo fascino per incantare gli altri e drebare la loro energia.

  1. Narcisista martire

In questo tipo di narcisismo, la sofferenza è tutto. L’identità personale di questo narcisista è costruita intorno al dolore, essere una vittima o addirittura un sopravvissuto. La sofferenza giustifica il suo bisogno di attenzione e le richieste parassitarie che danno luogo a relazioni squilibrate determinate dallo sfruttamento. Ovviamente, questa persona porta con sé un enorme bagaglio emotivo. Il dolore del passato non passa mai. Inquina il presente con questa sofferenza che, nella sua mente, lo rende una persona eccezionale. Interagire con questo tipo di narcisista può diventare molto complicato perché non soddisfa mai le esigenze di sostegno di cui tutti abbiamo bisogno, ma reclama costantemente per sé appoggio e attenzione, perché nessuno ha sofferto più di lui. Quando gli si nega tale attenzione, egli non esiterà a scagliare accuse per generare un senso di colpa che gli permette di rimanere un martire.

  1. Narcisista messianico

Questo tipo di narcisismo si basa su di un “alto livello morale.” Sono persone narcisiste che si considerano più utili, buone e gentili degli altri, quindi spesso guardano gli altri dall’alto e li criticano. Credono di essere una specie di Messia. Non esitano a raccontare tutte le loro “gesta” morali per ricevere lodi dagli altri. Si presenterà come un salvatore, ma in realtà il suo aiuto apparentemente disinteressato include molte condizioni implicite. Questa persona non esiterà a reclamare favori ea chiedere elogi costanti per il suo presunto “sacrificio”, quindi la relazione si trasforma in un debito permanente.

  1. Narcisista vendicativo

È uno dei tipi di narcisismo più pericolosi. Generalmente questa persona agisce nell’ombra, usando la manipolazione per distruggere gli altri. Per sentirsi superiore, questa persona ha bisogno di schiacciare gli altri. Questo è il motivo per cui non ha remore a creare conflitti sul suo cammino o inventare menzogne ​​che riguardano i suoi competitori. Può arrivaare a fare qualsiasi cosa per far cadere i suoi “nemici”. Invece di cercare di crescere e migliorare, questo narcisista soffre di Sindrome di Procuste e disprezza tutti quelli che eccellono, quindi cerca di incastrarli e diffamarli per danneggiare la loro reputazione. In questo modo potrà tornare al centro dell’attenzione e dell’ammirazione.

La persona narcisista ha bisogno di aiuto psicologico perché il profondo egocentrismo nuoce a chi gli sta vicino e genera infelicità. Questi sono solo alcuni consigli su come affrontare un narcisista senza perdere l’equilibrio psicologico

1 Comment

  1. Complimenti, questo è l’articolo più esaustivo che abbia mai letto finora. Questa distinzione tra i vadi tipi di narcisista è molto utile e cercherò di diffonderla per far sì che tutte le persone sappiano riconoscerli/e. Grazie mille per questo post.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.