Quando la solitudine

Di Lu Di Lorenzo‎ 

Quando la solitudine 
divora i tuoi passi,
il senso del niente
entra a far parte dei tuoi respiri…

Si mescola con silenzi
sempre più pronunciati
e come grida, aride e unisone,
lacera i sogni….

Lascia muti i volti e sterili le mani….
Come in labirinti oscuri
di prigioni senza senso….

Danzano i silenzi,
ancora muti nei volti…
e come creature, scarne,
disegnano, senza sguardo,
una vita che va via….
(LDL)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.