DISPERATO

Di Anna De Filpo

Serve un faro!
Nelle distanze buie,
in quelle affaticate,
quando pure l’ Ave Maria
non ha piu’ voce 
e sulle labbra rimane incollata,
quando la mente vacilla
e pur cammina a zonzo disperata,
serve un faro,
una fiammella vicina,
il focolare piu’ prossimo
piovuto li a caso, una banale frase 
che ti chiami al suo dire, 
per fare un lungo giro
fuori dal seminato.
Serve la distrazione 
dal cerchio avvelenato!
Ed allora, nettare di zagare,
luna storta, stormo di voci disorientate,
tutto andra’ bene!
Viaggio da naufrago
quasi annegato,
matureranno i passi del risveglio,
appena fuori dalle ceneri, 
il caso sciatto, li avra’ disegnati!
Servira’ acqua,
Il viso esposto alla corrente,
il capo teso avanti
coi pugni ad afferrare il cielo!

DIRITTI RISERVATI, Anna DE FILPO @ Copyright. 01/08/2019. Photoweb.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.