La tecnologia wireless 5G è una guerra contro l’umanità

Dal blog https://www.globalresearch.ca/

Di Claire EdwardsRicerca globale, 31 dicembre 20

uesto importante articolo è stato pubblicato per la prima volta da Global Research a febbraio 2019.

La divulgazione del 5G – e del suo considerevole rischio per l’umanità – sta avvenendo all’interno delle Nazioni Unite. Questo grazie al membro del personale delle Nazioni Unite di lunga data e informatore Claire Edwards, che di recente mi ha contattato con questa potente storia che tocca tutta l’umanità e il nostro futuro condiviso. Guarda l’intervista sopra o su YouTube qui o su Facebook qui . – Josh del Sol Beaulieu

***

I primi otto mesi della Seconda Guerra Mondiale senza combattimenti si chiamavano The Phoney War. L’uso delle onde millimetriche come tecnologia di comunicazione wireless di quinta generazione o 5G è una guerra fasulla di altro tipo.

Anche questa guerra fasulla è silenziosa, ma questa volta vengono sparati colpi – sotto forma di raggi laser simili a radiazioni elettromagnetiche (EMR) da banche di migliaia di minuscole antenne [1] – e quasi nessuno nella linea di tiro sa che vengono feriti silenziosamente, gravemente e irreparabilmente.

Nel primo caso, 5G rischia di rendere le persone elettro- ipersensibilità (EHS). [2] Forse è stato seduto di fronte a due grandi schermi di computer per molti dei 18 anni in cui ho lavorato all’ONU che mi ha reso EHS. Quando l’ufficio delle Nazioni Unite a Vienna ha installato potenti punti di accesso Wi-Fi e cellulare – progettati per servire grandi aree pubbliche – in corridoi stretti con pareti metalliche in tutto il Centro internazionale di Vienna a dicembre 2015, mi sono ammalato continuamente per sette mesi.

Ho fatto del mio meglio per due anni e mezzo per avvisare il personale delle Nazioni Unite, l’amministrazione e il servizio medico del pericolo per la salute del personale delle Nazioni Unite dell’EMR da questi punti di accesso, ma sono stato ignorato. Ecco perché, a maggio 2018, ho portato la questione al segretario generale delle Nazioni Unite , António Guterres [trascrizione] . È un fisico e un ingegnere elettrico e ha tenuto conferenze sui segnali delle telecomunicazioni all’inizio della sua carriera, ma ha affermato di non sapere nulla al riguardo. Si è impegnato a chiedere all’Organizzazione mondiale della sanità di esaminarlo, ma sette mesi dopo quei punti di accesso pubblico rimangono al loro posto. Non ho ricevuto risposte alle mie numerose e-mail di follow-up.

Di conseguenza, ho accolto con favore l’opportunità di unire gli sforzi per pubblicare un appello internazionale per fermare il 5G sulla Terra e nello spazio perché mi era chiaro che, nonostante ci fossero stati 43 precedenti appelli scientifici, pochissime persone hanno capito i pericoli dell’EMR . La mia esperienza di redattore potrebbe aiutarmi a garantire che un nuovo appello sul 5G, incluso il problema di trasmettere il 5G dallo spazio, fosse chiaro, completo, esplicativo e accessibile al non scienziato. L’ appello internazionale per fermare il 5G sulla Terra e nello spazio è pienamente referenziato, citando oltre un centinaio di articoli scientifici tra le decine di migliaia sugli effetti biologici dell’EMR pubblicati negli ultimi 80 anni. [3]

Dopo aver trascorso anni a elaborare documenti delle Nazioni Unite che trattano di spazio, so che lo spazio esterno è fortemente contestato geopoliticamente e che qualsiasi evento spiacevole che coinvolga un satellite militare rischia di innescare una risposta catastrofica. [4] La legge spaziale è così inadeguata – solo un esempio è la complessità della legge sulla responsabilità spaziale [5], [6] – che potremmo davvero chiamare la Terra orbita un nuovo selvaggio West. La Cina ha causato costernazione internazionale nel 2007 quando ha dimostrato un’arma anti-satellite distruggendo il proprio satellite. I detriti spaziali sono la principale preoccupazione tra le nazioni spaziali, con una cosiddetta sindrome di Kessler che presenta una cascata di detriti spaziali che potrebbe rendere inutilizzabili le orbite terrestri per mille anni. [7] Il lancio di oltre 20.000 satelliti commerciali 5G in tali circostanze ti sembrano razionali?

Vivo a Vienna, in Austria, dove l’implementazione del 5G è improvvisamente alle porte. Nelle ultime cinque settimane, il pre-5G è stato annunciato ufficialmente all’aeroporto di Vienna e il 5G alla Rathausplatz, la piazza principale di Vienna, che attira decine di migliaia di visitatori al suo mercatino di Natale ogni dicembre e una pista di pattinaggio ogni gennaio, che sono speciali tratta per i bambini. Insieme agli uccelli e agli insetti, i bambini sono i più vulnerabili alla deprivazione di 5G a causa dei loro piccoli corpi. [8]

Amici e conoscenti e i loro bambini a Vienna stanno già segnalando i classici sintomi di avvelenamento da EMR : [9] sangue dal naso, mal di testa , dolori agli occhi, dolori al petto, nausea, affaticamento , vomito, acufene , vertigini, sintomi simil-influenzali e dolore cardiaco. Riferiscono anche una fascia stretta intorno alla testa; pressione sulla parte superiore della testa; brevi dolori lancinanti intorno al corpo; e ronzio degli organi interni. Altri effetti biologici come tumori e demenza di solito richiedono più tempo per manifestarsi, ma nel caso del 5G, che non è mai stato testato per la salute o la sicurezza, chi lo sa? [10]

Apparentemente durante la notte in Austria è spuntata una foresta di infrastrutture 5G. Nel giro di tre settimane un’amica è passata dalla salute robusta alla fuga da questo paese, dove vive da 30 anni. Ogni persona sperimenta EMR in modo diverso. Per lei è stata un’estrema tortura, quindi lei e io abbiamo trascorso le sue ultime due notti in Austria dormendo nei boschi. È interessante notare che, mentre guidava attraverso la Germania meridionale, ha subito torture ancora peggiori che in Austria, mentre nella Germania settentrionale non aveva affatto sintomi e si sentiva completamente normale, il che suggerisce che non vi è stato ancora nessun lancio del 5G.

Non ci sono limiti legali all’esposizione all’EMR . Convenientemente per l’industria delle telecomunicazioni, ci sono solo linee guida non legalmente applicabili come quelle prodotte dalla grandiosa Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non ionizzanti , che risulta essere come il Mago di Oz, solo una piccola piccola ONG in Germania che nomina i propri membri, nessuno dei quali è medico o esperto ambientale. [11]

Come il Mago di Oz, ICNIRP sembra avere poteri magici. La sua prestidigitazione fa scomparire nel nulla gli effetti non termici (non riscaldanti) dell’esposizione all’EMR, poiché tenere conto delle decine di migliaia di studi di ricerca che dimostrano gli effetti biologici dell’EMR invaliderebbe le sue cosiddette linee guida sulla sicurezza. [12] Ha incantato l’ Unione internazionale delle telecomunicazioni , parte della famiglia delle Nazioni Unite, nel riconoscere queste linee guida. [13] E una piccola e-mail inviata a ICNIRP nell’ottobre 2018 per presentare il professor Martin Palli commenti sui nuovi progetti di linee guida dell’ICNIRP hanno evocato un’immediata esplosione di interesse per la presenza online del mittente – che fino a quel momento non ne aveva attratto – da parte di aziende e individui in tutto il mondo, autorità di immigrazione di un paese, l’ufficio del cancelliere austriaco (capo del governo), uno studio legale a Vienna e persino l’ Interpol! [14], [15]

Spero che le persone leggano e condividano il nostro Appello allo Spazio 5G per svegliarsi rapidamente e gli altri e usarlo per agire da soli per fermare il 5G. Persino otto brevi mesi di questa Guerra Phoney del 5G potrebbero provocare una catastrofe per tutta la vita sulla Terra. Elon Musk lancerà i primi 4.425 satelliti 5G a giugno 2019 e “coprirà” la Terra con il 5G, in violazione di innumerevoli trattati internazionali. Ciò potrebbe dare inizio all’ultima grande estinzione, per gentile concessione del 5G multi-trilione di dollari USA, il più grande esperimento biologico e la più atroce manifestazione di arroganza e avidità nella storia umana.10

La prima reazione delle persone all’idea che il 5G possa essere una minaccia esistenziale per tutta la vita sulla Terra è di solito incredulità e / o dissonanza cognitiva. Una volta esaminati i fatti, tuttavia, la loro seconda reazione è spesso il terrore. Dobbiamo trascendere questo per vedere il 5G come un’opportunità per potenziarci, assumerci la responsabilità e agire. Potremmo aver già perso l’80% dei nostri insetti a causa dell’EMR negli ultimi 20 anni. [16] I nostri alberi rischiano di essere ridotti a milioni per garantire la segnalazione continua del 5G per auto, autobus e treni a guida autonoma. [17] Staremo a guardare noi stessi e i nostri bambini irradiati, i nostri sistemi alimentari decimati, i nostri ambienti naturali distrutti?

I nostri giornali stanno ora diffondendo casualmente il meme che l’estinzione umana sarebbe una buona cosa , [18], [19] ma quando la domanda non diventa retorica ma reale, quando è la tua vita, tuo figlio, la tua comunità, il tuo ambiente che è sotto minaccia immediata, puoi davvero iscriverti a un simile suggerimento? In caso contrario, firmare l’ appello Stop 5G e mettersi in contatto con chiunque si possa pensare a chi ha il potere di fermare il 5G, in particolare Elon Musk [20] e i CEO di tutte le altre società che intendono lanciare satelliti 5G, a partire da sole 20 settimane da adesso. La vita sulla Terra ha bisogno del tuo aiuto adesso.5G: i domino stanno iniziando a cadere

Segue la trascrizione del mio scambio con il Segretario generale delle Nazioni Unite del 14 maggio 2018.

Membro del personale: Sig. Segretario Generale

Al personale delle Nazioni Unite è stato ripetutamente detto che sono la risorsa più importante di questa Organizzazione.

Da dicembre 2015, il personale del Centro Internazionale di Vienna è stato esposto a radiazioni elettromagnetiche fuori scala prodotte da ripetitori WiFi e di telefonia mobile installati su soffitti molto bassi in tutti gli edifici. Gli attuali livelli di esposizione pubblica sono almeno un quintilione di volte (cioè 18 zeri) al di sopra della radiazione di fondo naturale secondo il professor Olle Johansson del Karolinska Institute in Svezia.

Gli effetti biologici altamente pericolosi dei campi elettromagnetici sono stati documentati da migliaia di studi dal 1932, indicando che potremmo essere di fronte a una catastrofe sanitaria mondiale con ordini di grandezza peggiori di quelli causati dal tabacco e dall’amianto.

Signor Segretario generale, sulla base del Principio di precauzione, vi esorto a far rimuovere immediatamente questi dispositivi che emettono EMF e a fermare qualsiasi lancio di 5G nelle stazioni di servizio delle Nazioni Unite, perché è progettato per fornire concentrazione e concentrazione radiazione elettromagnetica superiore a 100 volte i livelli attuali allo stesso modo delle armi ad energia diretta.

In linea con i principi guida delle Nazioni Unite su imprese e diritti umani, per “proteggere, rispettare e rimediare”, le tecnologie 5G DEVONO essere sottoposte a una valutazione indipendente di salute e sicurezza prima di essere lanciate in qualsiasi parte del mondo.

Al momento esiste un appello internazionale ( https://www.emfscientist.org/index. Php / emf-scientist-appeal ) firmato da 237 scienziati EMF di 41 nazioni che sollecitano le Nazioni Unite e in particolare l’OMS a esercitare una forte leadership nella promozione dello sviluppo di linee guida EMF più protettive, che incoraggiano misure precauzionali ed educano il pubblico sui rischi per la salute, in particolare i rischi per i bambini e lo sviluppo fetale.

Signor Segretario Generale, abbiamo un’opportunità unica qui all’Ufficio delle Nazioni Unite a Vienna. Poiché le nostre cartelle cliniche sono digitalizzate, hai la possibilità di rilasciare dati su una popolazione chiusa esposta a livelli fuori scala di radiazioni elettromagnetiche per stabilire se ci sono già state conseguenze sulla salute anormali per il personale delle Nazioni Unite negli ultimi 28 mesi.

Vi esorto a farlo e fermare immediatamente l’implementazione del 5G in questi edifici.

Grazie.

Segretario generale delle Nazioni Unite: mi dispiace, perché stai parlando con qualcuno che è un po ‘ignorante su queste cose. Stai parlando dei sistemi WiFi?

Membro del personale: sui soffitti di questi edifici, i ripetitori WiFi e i ripetitori di telefoni cellulari sono stati installati senza consultazione, senza informazioni per il personale a dicembre 2015. Ora, se capisci le radiazioni elettromagnetiche, il segnale è: se non riesci a ottenere un segnale dal tuo cellulare telefono, il segnale raggiunge la massima potenza e poi rimbalza sulle pareti metalliche che colpiscono il corpo più volte ai massimi livelli di esposizione. Quindi la situazione qui è estremamente pericolosa. Ho sentito aneddoticamente molte persone che hanno avuto problemi di salute. Non so se siano correlati, ma il principio di precauzione imporrebbe che utilizziamo le nostre cartelle cliniche per esaminare questo aspetto e che rimuoviamo immediatamente questi dispositivi pericolosi. Grazie.

Segretario generale delle Nazioni Unite: Beh, sono preoccupato perché ho messo quei dispositivi a casa mia. [Risate e applausi]

Membro dello staff: Non è una buona idea!

Segretario generale: T suo dovrò – confesso la mia ignoranza su questo, ma ho intenzione di sollevare questo con l’OMS [Organizzazione Mondiale della Sanità] – che credo sia l’organizzazione che potrebbe essere in grado di affrontare in modo corretto per loro per mettere qualcuno – il loro personale o le organizzazioni a lavorare su questo perché devo confessare che non ero consapevole di quel pericolo – [umoristicamente] nella misura in cui ho messo quelle cose nelle stanze della mia casa – sul soffitto .

Membro del personale: vorrei suggerire a tutti di iniziare a esaminare questo problema e in particolare il 5G, che 237 scienziati provenienti da 41 paesi considerano una minaccia che è molto peggio delle minacce del tabacco e dell’amianto del passato.

Segretario Generale delle Nazioni Unite: Beh, forse ho imparato qualcosa di completamente nuovo. Spero che mi sarà molto utile, ma confesso che è la prima volta che ne sento parlare.

*

Nota per i lettori: fare clic sui pulsanti di condivisione sopra o sotto. Inoltra questo articolo alle tue mailing list. Crosspost sul tuo sito blog, forum internet. eccetera.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su Take Back Your Power .

Claire Edwards , BA Hons, MA, ha lavorato per le Nazioni Unite come redattore e formatore in scrittura interculturale dal 1999 al 2017. Claire ha avvertito il Segretario generale  dei pericoli del 5G durante un incontro con lo staff delle Nazioni Unite a maggio 2018, chiedendo di interrompere al suo lancio nelle stazioni di servizio delle Nazioni Unite. Ha scritto, progettato, amministrato in parte le versioni in 30 lingue e curato l’intero Appello internazionale per fermare il 5G sulla Terra e nello spazio ( www.5gspaceappeal.org) e ha fatto una vigorosa campagna per promuoverlo per tutto il 2019. Nel gennaio 2020, ha interrotto la connessione con l’Appello quando il suo amministratore, Arthur Firstenberg, ha unito le forze con un gruppo di terze parti, Stop5 International, che si è messo in discredito alla sua fondazione associandosi al Movimento eugenetico del Club di Roma / Club di Budapest. Collabora frequentemente con Global Research.

Appunti

[1] Delos, Peter. “La via verso una nuova architettura radar a fasi”. TechTime: notizie su elettronica e tecnologia. 15 gennaio 2018. Accesso al 1 gennaio 2019. https://techtime.news/2018/01/ 15 / analog-devices-phased-array-radar / . “Anche se si discute molto del massiccio MIMO e del radar automobilistico, non si deve dimenticare che la maggior parte del recente sviluppo del radar e della ricerca e sviluppo del raggio sono stati nel settore della difesa e ora viene adattato per applicazioni commerciali. Mentre gli array e il beamforming graduali sono passati dagli sforzi di ricerca e sviluppo alla realtà negli anni 2000, si prevede ora una nuova ondata di array focalizzati sulla difesa, abilitati dalla tecnologia industriale che offre soluzioni che in precedenza erano proibitive in termini di costi. “

[2] “Testimonianze elettrosensibili”. We Are The Evidence. 2018. Accesso al 1 gennaio 2019. http://wearetheevidence.org/adults-who-developed-electro-sensitivity/ . “WATE intende esporre l’epidemia repressa di malattia, sofferenza e crisi dei diritti umani creata dalle radiazioni della tecnologia wireless; elevare la voce dei feriti; difendere e garantire i propri diritti e costringere la società e i governi a prendere misure correttive e informare il pubblico del danno “.

[3] Glaser, Ten. Z. “Indice cumulativo della bibliografia dei fenomeni biologici segnalati (” effetti “) e delle manifestazioni cliniche attribuite alle radiazioni a microonde e radiofrequenze: rapporto, supplementi (n. 1-9).” Newsletter BEMS Da B-1 a B-464 (1984). Accesso al 1 gennaio 2019. http://www.cellphonetaskforce.org/wp-content/uploads/2018/06/Zory-Glasers-index.pdf . Il tenente Zorach Glaser, PhD, ha catalogato 5.083 studi, libri e rapporti di conferenze per la Marina degli Stati Uniti fino al 1981.

[4] “Space Sustainability: A Practical Guide.” Secure World Foundation , 2014, 21. Accesso al 1 gennaio 2019. https://swfound.org/media/206289/swf_space_sustainability-a_practical_guide_2018__1.pdf .

“Tuttavia, poiché un numero maggiore di paesi integra lo spazio nelle proprie capacità militari nazionali e fa affidamento sulle informazioni spaziali per la sicurezza nazionale, vi è una maggiore probabilità che qualsiasi interferenza (effettiva o percepita) con i satelliti possa innescare o intensificare le tensioni e i conflitti nello spazio o sulla terra. Ciò è reso ancora più difficile dalla sfida di determinare la causa esatta di un malfunzionamento del satellite: che si tratti di un evento meteorologico spaziale, dell’impatto di detriti spaziali, interferenze involontarie o atto deliberato di aggressione. “

[5] “Legge spaziale: responsabilità per i detriti spaziali”. Panish, Shea & Boyle LLP. 2018. Accesso al 1 gennaio 2019. https://www.aviationdisasterlaw.com/liability-for-space-debris/ . “La presentazione di una causa contro SpaceX per detriti spaziali è leggermente diversa da quella contro l’industria commerciale o il lancio sponsorizzato dallo stato . Poiché SpaceX è una società privata, le parti lese possono presentare un reclamo direttamente contro lo stabilimento in conformità con le leggi sullo stato delle lesioni personali. Affinché l’affermazione abbia successo, l’attore dovrà dimostrare che SpaceX è stato negligente in qualche modo che ha causato la collisione dei detriti spaziali. La legge spaziale è notoriamente complessa, il che rende molto difficile per le parti lese recuperare i loro danni in California “.

[6] Von Der Dunk, Frans G. “Responsabilità contro responsabilità in materia di diritto spaziale: idea sbagliata o errata?” Università del Nebraska-Lincoln College of Law: Space 21, 1992, Facoltà di Scienze del programma di diritto delle telecomunicazioni e informatica Accesso al 1 gennaio 2019. http://digitalcommons.unl.edu/spacelaw/21/?utm_source=digitalcommons.unl.edu/spacelaw/21&utm_medium=PDF&utm_campaign=PDFCoverPages .

[7] Kessler, DJ, PM Landry, BG Cour-Palais e RE Taylor. “Aerospace: prevenzione delle collisioni nello spazio: proliferazione di payload e detriti spaziali Azione rapida per prevenire gli incidenti.” IEEE Spectrum 17, n. 6 (1980): 37-41.

[8] Morgan, L. Lloyd, Santosh Kesari e Devra Lee Davis. “Perché i bambini assorbono più radiazioni da microonde rispetto agli adulti: le conseguenze.” Journal of Microscopy and Ultrastructure 2, no. 4 (dicembre 2014): 197-204. Accesso al 1 gennaio 2019. https://www.sciencedirect.com/ science / article / pii / S2213879X14000583 . In evidenza: (1) I bambini assorbono più radiazioni a microonde (MWR) rispetto agli adulti. (2) MWR è un cancerogeno di classe 2B (possibile). (3) Il feto è in maggiore pericolo rispetto ai bambini a causa dell’esposizione a MWR. (4) I limiti di esposizione legale sono rimasti invariati per decenni. (5) Le avvertenze sui manuali dei telefoni cellulari e la regola dei 20 cm per tablet / laptop violano il regolamento sulla “normale posizione operativa”.

[9] Electro Ipersensibilità: parlare con il medico . PDF. Iniziativa canadese per fermare l’inquinamento wireless, elettrico ed elettromagnetico. http://weepinitiative.org/talkingtoyourdoctor.pdf.

[10] Presidente FCC su 5G: “Non lo studieremo, non lo regoleremo, non avremo standard per esso.” Youtube. 20 giugno 2016. Accesso al 1 gennaio 2019. www.youtube.com/watch?v=Bwgwe01SIMc . Note nel video: radiazioni ad altissima frequenza (da 24 a 100 GHz o più); segnali mirati e amplificati; massiccio dispiegamento di torri; vale miliardi; nessuno standard, nessun test; condivisione con operazioni satellitari e militari; tutte le aree (comprese le aree rurali) devono essere saturate di radiazioni; tutte le distribuzioni locali devono essere accelerate; tutto da microchip.

[11] Dariusz Leszczynski, PhD. “L’ICNIRP è abbastanza affidabile per dettare il significato della scienza ai regolatori del rischio governativi?” Between a Rock and a Hard Place (blog), 8 aprile 2018. Accesso effettuato il 2 gennaio 2019. https://betweenrockandhardplace.wordpress.com/type / gallery / . “I principali problemi di ICNIRP sono: (1) è un“ club privato ”in cui i membri eleggono nuovi membri senza bisogno di giustificare la selezione; (2) mancanza di responsabilità nei confronti di chiunque; (3) mancanza di trasparenza delle loro attività; (4) completa mancanza di supervisione delle sue attività; (5) una valutazione scientifica distorta a causa della stretta somiglianza delle opinioni di tutti i membri della Commissione principale e di tutti gli altri scienziati selezionati come consulenti della Commissione principale. “

[12] Matthes, Rüdiger. “Linee guida sulla sicurezza dei campi elettromagnetici: la visione dell’ICNIRP”. Workshop internazionale dell’Unione delle telecomunicazioni sull’esposizione umana ai campi elettromagnetici , 9 maggio 2013. Accesso effettuato il 1 ° gennaio 2019. https://www.itu.int/en/ITU-T/climatechange/ emf-1305 / Documents / Presentations / s2part1p1-Rued igerMatthes.pdf .

[13] ITU Gruppo di studio del settore dello sviluppo delle telecomunicazioni, gruppo 2: sessione su politiche, linee guida, regolamenti e valutazioni moderne dell’esposizione umana a RF-EMF. Sessione 1: attività recenti sull’esposizione umana a RF-EMF in ITU e ICNIRP , Ginevra, Svizzera. 10 ottobre 2018. Accesso al 2 gennaio 2019. www.itu.int/en/ITU-D/Study-Groups/2018-2021/Pages/ meetings / session-Q7-2-oct18.aspx . “La Sessione 1 discuterà alcune delle recenti attività svolte presso l’ITU e descriverà gli ultimi aggiornamenti delle linee guida dell’ICNIRP (Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non ionizzanti).”

[14] Martin L. Pall, PhD, professore emerito di biochimica e scienze mediche di base, Washington State University. Risposta ai progetti di linee guida e appendici ICNIRP 2018 sulla limitazione dell’esposizione a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici che variano nel tempo (da 100 KHz a 300 GHz) . 8 ottobre 2018. Accesso al 2 gennaio 2019. www.5gexposed.com/wp-content/uploads/2018/10/FINAL-Martin-L-Pall-Response-to-2018-Draft-Guidelines-8.10.18.pdf .

[15] Accordo di cooperazione tra l’Interpol dell’Organizzazione internazionale di polizia criminale e l’Unione internazionale delle telecomunicazioni. Conferenza di plenipotenziari (PP-18) Dubai 29 ottobre-16 novembre 2018. Accesso al 2 gennaio 2019. https://www.itu.int/dms_pub/itu-s/md/18/pp/c/S18-PP-C -0047 !! MSW-E.docx . “2. Nell’attuare l’accordo, ciascuna parte agisce nei rispettivi settori di competenza. Più in particolare, l’attuazione dell’accordo da parte dell’ITU non deve eccedere il suo mandato relativo alla costruzione della fiducia e della sicurezza nell’uso delle TIC, in conformità con la Risoluzione 130 della Conferenza di plenipotenziari (Rev. Busan, 2014) e il suo ruolo sulla protezione online dei minori in conformità con la Risoluzione 179 della Conferenza di Plenipotenziari (Rev. Busan, 2014), mentre l’attuazione dell’Accordo da parte di INTERPOL non deve superare la sua mandato come definito dall’articolo 2 della sua Costituzione che comprende attività relative alla criminalità informatica e allo sfruttamento dei minori online “. (enfasi aggiunta)

[16] Hallmann CA, M. Sorg ed E. Jongejans. “Più del 75% diminuisce negli ultimi 27 anni della biomassa totale di insetti volanti nelle aree protette”. PLOS One 12, n. 10 (2017): e0185809. http://journals.plos.org/plosone/article/file?id=10.1371/journal.pone.0185809&type=printable . Accesso 1 gennaio 2019.

[17] Laville, Sandra. “Milioni di alberi a rischio nel programma di abbattimento ferroviario delle reti segrete”. The Guardian , 29 aprile 2018. Accesso effettuato il 1 gennaio 2019. https://www.theguardian.com/business/2018/ apr / 29 / milioni-of- programma di abbattimento-ferroviario-di-rete-di-alberi-a-rischio-segreto .

[18] Maggio, Todd. “L’estinzione umana sarebbe una tragedia?” The New York Times , 17 dicembre 2018. Accesso al 1 gennaio 2019. https://www.nytimes.com/2018/12/17/opinion/human-extinction-climate-change .htm l .

[19] Davis, Nicola. “Il calo totale del tasso di fertilità dovrebbe essere accolto con favore, afferma l’esperto di popolazione: i dati che mostrano che i tassi di natalità in calo sono” causa di festeggiamento “, non allarme.” The Guardian , 26 dicembre 2018. Accesso al 3 gennaio 2019. www.theguardian.com/world / 2018 / dic / 26 / calo-tasso-totale di fertilità-dovrebbe-essere-accolto-esperto-popolazione-dice .

[20] “Planet Earth: Worldwide 5G Radiation from Orbit?” Lettera di Claus Scheingraber, Roland Wolff e altri a Elon Musk. 18 giugno 2018. Brunnthal, Germania. “… Siamo sicuri che il tuo progetto satellitare è già in una fase avanzata. Ma anche se sono stati investiti molti soldi, si dovrebbe considerare che è solo una questione di tempo fino a quando il fatto di danneggiare il potenziale sanitario delle comunicazioni mobili – e specialmente della comunicazione 5G-mobile – non può più essere trascurato. Pertanto consigliamo vivamente di non attuare il progetto satellitare. “( Lettera in tedesco ) ( Lettera in inglese )La fonte originale di questo articolo è Global Research

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.