CANTERÒ

Rincorrerò la liquida stagione

ripiegata sul canto dell’ amore

chissà quante volte ancora!

Non sará il mio dipinto,

ma il dipinto del mondo,

l’ ebrezza della vita quando la vita ti regala un sogno.

Non sarà il mio dipinto,

che afferrarlo fa male

dalla mia sponda!Lo guarderò da lontano

come l’ acqua di un fiume

che si addentra in bellezza sotto il ponte

e straripa allegra, oltre il limite dell’ immaginazione!…

Avrò le mani vuote, ma tutto sarà vero

come quando lo vissi.

Ricorderò che il bello non soltanto è chimera

a un passo dai confini del cuore,

l’ intenso bello canta sempre primavera

.Denso si specchia nell’ amore!

DIRITTI RISERVATI, Anna DE FILPO @ Copyright. 10_07/2020 . Photoweb

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.