Luna piena e prepotente

L’estate decelera, la luna non sanguina

e a tratti si nasconde come una luce offuscata

Il mare si calma, le spiagge offrono raramente nascondigli

sicuri per innamorati che cercano intimità.

Cambia la ruota che cicla fra calori e ombre attese,

la notte diventa il giorno.

Sguaiate canzoni accompagnano da microfoni

senza poesia rompendo incanti e magie.

Delicati equilibri personali ribaltano l’ovvio,

spingono a meditare senza conclusioni.

Solo un veloce traverso nel tempo, di attimi

e incroci di anime alla ricerca di diversità.

Empatie cercate con fatica, fra persone non omologate

La luna aiuta questo processo e lo nobilita, è il suo tempo!

Gianni Gatti

15/08/2022

1 Comment

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.