Due mandorle

di Daniela

Due dolci mandorle le palpebrali rime,
nere e marcate contrastano il pallore
del niveo viso, scrutano di lato
leggende antiche di draghi e lanterne,
luminose palle che diventano stelle.
Pare che sorridano sempre quegli occhi
anche quando tristezza è nel cuore,
sorridono ai primi passi timidi del sole
quando s’alza per volgere poi a occaso
e non è un caso che ci si perda
nel rosso fuoco del labbro intriso
di tramonto, la sera, quando nel cielo
l’astro mostra alla luna l’ultimo sbadiglio
e il ventaglio del giorno si chiude.

-Daniela Cerrato

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...