Terapie domiciliari

Dalla pg FB di Dario Pulcini

Oggi esistono terapie domiciliari con cui curare la COVID-19 (cosa che non avviene per la normale influenza, che ad oggi non ha cure): ad esempio i farmaci anti-virali che, se somministrati per tempo nel 90% dei casi non portano a ricovero, ma ad una remissione quasi immediata della patologia. Oppure gli anticorpi monoclonali, che hanno un successo di oltre il 95%.

Tutte terapie che sono già presenti nei protocolli ministeriali, ma non vengono utilizzate quanto si dovrebbe. E non lo dico io, che sono il signor nessuno, ma lo dicono i medici, come Stefano Fabroni, che ho intervistato qualche giorno fa.I farmaci anti-virali ad oggi sono presenti, in quantità esigue, solo nelle farmacie ospedialiere: un medico di base quindi non può prescriverli.Non li potete acquistare in farmacia, non potete curarvi a casa: dovete finire in quell’inferno dei pochi ospedali rimasti (oltre il 50% privatizzati per far soldi, molti li hanno chiusi), dove ogni anno sempre più persone muoiono per infezioni (parliamo di circa 50.000 morti) perché ormai non è garantita nemmeno la pulizia degli ambienti ospedalieri.

Dovete finirci negli ospedali perché i proprietari degli ospedali ricevono soldi dallo Stato per ogni giorno di vostro ricovero: parliamo di migliaia di euro ogni giorno, un business miliardario.Ancora qualcuno ci deve spiegare perché il governo italiano rifiutò il regalo di 15.000 dosi di anticorpi monoclonali da parte dell’azienda produttrice, salvo poi comprarne 250.000 a prezzo pieno per farle scadere senza usarle.Forse il motivo per cui hanno creato il GP è tutt’altro che la salute dei cittadini, oltre al fatto che si sorregge su norme palesemente discriminatorie, in contrasto con gli artt. 2 e 3 della Costituzione.È da criminali continuare a lasciare persone morire senza cure negli ospedali solo per fare più soldi.È da criminali limitare la libertà delle persone non perché possano essere contagiose, ma perché non si sono sottoposte ad un trattamento sanitario non obbligatorio.

Anche chi ha il SGP e ha fatto il vaccino può ammalarsi e essere contagioso: chi ha fatto il tampone molecolare e al 99% non è contagioso però non può accedere a certi servizi, non basta quindi nemmeno dimostrare scientificamente di essere sani per accedervi.

Se non è questa discriminazione!

La realtà è che sono tutte prove del potere economico per capire fino a che punto ci hanno rincoglionito, tanto da portarci a digerire qualsiasi cosa.Dobbiamo tutti spegnere la televisione e tornare a dialogare l’un l’altro: dobbiamo ricostruire una comunità devastata da 40 anni di tradimenti delle alte sfere ai dettami della Costituzione Italiana.Il vero problema è il sistema di libero mercato, che distrugge intere comunità, che trasforma tutto in commercio, anche la salute: dobbiamo tornare ad avere una forte economia pubblica e dobbiamo sviluppare un’economia comunitaria, soprattutto nei settori di preminente interesse generale, come è sancito nella Costituzione agli artt. 41 e 42, se vogliamo uscire da questo inferno.

L’iniziativa economica privata, se non ha una funzione sociale, se reca danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana, è vietata dalla Costituzione: i vari governanti degli ultimi 40 anni hanno tradito questi valori fondamentali per il nostro stato di diritto, coprendo di soldi banche e multinazionali, invece che sostenere la piccola e media impresa, le comunità di utenti e lavoratori e offrire validi servizi essenziali ai cittadini (salute, scuola, trasporti, controlli).

C’è bisogno dell’intelligenza e della creatività di tutti per uscire da questo periodo oscuro: la luce è dentro ognuno di noi, basta cercarla e nulla sarà più come prima.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.